Un successo il 1° Stage Lago di Garda della Forza e Costanza a Brescia

Brescia
  • Data : 19 / 9 / 2019

Atmosfera olimpica in casa Forza e Costanza, nel Centro San Filippo a Brescia, con oltre 150 atleti intervenuti per condividere gli allenamenti organizzati con la prima squadra della Russia in occasione dell’edizione straordinaria dello Stage “Lago di Garda 2019”. Si è trattato di uno stage straordinario, perché è stata straordinaria la presenza e la collaborazione del team guidato da Ezio Gamba e costituito da campioni di altissimo livello, dai campioni olimpici Beslan Mudranov e Khasan Khalmurzaev, ai top player Irina Dolgova, Anshela Gasparian, Yulia Mezhetskaia, Anastasiia Konkina, Daria Davidova, Valentina Kostenko, Antonina Shmeleva, Robert Mshvidobadze, Albert Oguzov, Islam Yashuev, Sakhavat Gadzhiev, Mikhail Puliaev, Abdula Abdulzhalilov, Anzaur Ardanov, Aslan Lappinagov, Alan Khubetsov, Denis Kalinin, Mikhail Igolnikov, Said-Emi Zhambekov, Niiaz Bilalov, Arman Adamian, Niyaz Ilyasov, Tamerlan Bashaev, Inal Tasoev, Anton Brachev.
Sessioni di lavoro intense, spiegazioni illuminanti, esercizi specialistici hanno coinvolto i numerosissimi atleti intervenuti da tutta la Lombardia, ai quali si è unita anche la squadra del Centro Sportivo Carabinieri guidata da Giulio Sacchi e Paolo Bianchessi, della quale fa parte anche Giacomo Gamba.

Costretto a fare lo spettatore in seguito all’infortunio alla schiena accusato la scorsa settimana a Vantaa, in Finlandia, in occasione degli Europei U21, il giovane campione bresciano scalpita per risalire sul tatami e prepararsi per l’imminente appuntamento iridato (Marrakesh, 16-19 ottobre), ma i tecnici lo invitano alla pazienza, riservandosi di decidere la prossima settimana.
“Siamo particolarmente soddisfatti – ha detto Giorgio Majorana, presidente della Forza e Costanza – perché la partecipazione e l’impegno sul nostro tatami hanno premiato lo sforzo organizzativo che, nella straordinarietà dell’evento, si era posto l’obiettivo di realizzare un confronto tecnico e di apprendimento da parte di tecnici ed atleti della Forza e Costanza.
Bene, a quanto pare, siamo andati ben oltre alle più rosee aspettative”.


Enzo de Denaro


Giacomo ed Ezio Gamba, sul tatami della Forza e Costanza ieri, al termine dello stage

Condividi questa pagina su WhatsApp!

judo brescia